Lampi di luce negli occhi: cause dei flash visivi

Salute degli occhi
Lampi di luce negli occhi: cause dei flash visivi
18/12/2018

 

Un bel giorno ti svegli, apri gli occhi e realizzi che qualcosa compromette la tua vista. Vedi apparire piccoli flash visivi, della durata di alcuni decimi di secondo, che si ripetono incessantemente, soprattutto ai lati esterni del campo visivo. Di cosa si tratta? Sono i cosiddetti lampi di luce negli occhi.

Queste luci, che in generale per la loro forma ricordano delle stelle, non sono quelle che il paziente solitamente percepisce quando gli occhi sono sottoposti a fonti di luce troppo intense o quando esso/essa passa da una stanza buia a una troppo luminosa. In entrambi i casi, infatti, si tratterebbe di una reazione naturale dell’occhio.

Al contrario: i lampi di luce negli occhi cui facciamo riferimento in questo post costituiscono un sintomo chiaro del fatto che esiste un’anomalia nella zona oculare, per la quale occorre prenotare immediatamente una visita con uno specialista in oftalmologia.

Cosa possono indicare i lampi di luce negli occhi?

I lampi di luce negli occhi, che si manifestano anche come linee di luce oppure onde di calore, non sono il sintomo di un’anomalia o malattia visiva specifica.Se vedi apparire queste anomalie nel tuo campo visivo, presta molta attenzione. Può trattarsi di uno qualsiasi dei seguenti problemi:

a) Distacco della retina: La comparsa dei lampi di luce negli occhi è un sintomo ricorrente nelle prime fasi di quest’alterazione visiva, che avviene quando il vitreo si distacca violentemente dalla retina, fino a toglierla dalla sua posizione naturale. L’umor vitreo è un liquido sotto forma di gel che si trova negli occhi, nello specifico all’interno del bulbo oculare, tra il cristallino e la retina. Quando avviene questo distacco della retina associato a un distacco del vitreo (conseguenza quasi sempre dell’invecchiamento), è normale che il paziente scorga dei lampi di luce negli occhi o strisce di luce che gli compromettono la vista. I pazienti normalmente descrivono questi flash come raggi, sprazzi o mosche volanti o flottanti.

b) Emicrania: Sebbene le cause delle cosiddette emicranie oculari siano diverse, uno dei classici sintomi percepiti dai pazienti sono gli scotomi scintillanti in entrambi gli occhi, ossia punti ciechi che in talvolta diventano luci lampeggianti e, nei casi peggiori, possono estendersi fino ad ostruire del tutto il campo visivo. Le emicranie associate a scotomi sono spesso indicate come emicranie con aura.

c) Melanoma oculare:Si tratta di un tipo di cancro che colpisce la zona oculare. Poiché succede dentro l’occhio, e pertanto non è visibile, è difficile identificarne i sintomi all’inizio del suo sviluppo. Anche se i lampi di luce negli occhi sono la sua manifestazione più ricorrente, così come la comparsa di macchie scure nell’iride e l’appannamento visivo.

d) Mosche fluttuanti: In questo caso, i lampi di luce negli occhi non sono necessariamente maligni. Le cosiddette mosche volanti, o miodesopsie, sono, in realtà, gruppi di cellule che fluttuano nel vitreo o gel che si trova nella parte interna dell’occhio. La causa principale di queste particolari macchie oculari è l’invecchiamento dell’organismo, poiché man mano che passano gli anni il nostro vitreo cambia, fino a separarsi del tutto dalla superficie dell’occhio. Ancora una volta, la cosa migliore da fare è consultare uno specialista.

Poiché i lampi di luce nell’occhio possono essere il segnale di numerose anomalie visive o malattie, la migliore forma di prevenzione da adottare è la diagnosi precoce delle possibili cause di questi problemi alla vista. Che siano maligne o meno, queste immagini anomale che invadono il nostro campo visivo devono essere adeguatamente diagnosticate e trattate.

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Join the discussion 37 Comments

  • franco ha detto:

    mi capita quando rientro in casa dal sole al buio..2 o 3 lampi (come flash) poi terminano.

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Franco, vedere dei lampi potrebbe essere correlato a problemi retinici. Per darle delle informazioni più precise le consiglierei una visita a carattere generale, con dilatazione del fondo oculare per analizzare al meglio la sua situazione visiva. Grazie per averci contattato, le auguro una piacevole giornata.

      • Ninfa ha detto:

        Salve è da 2 giorni che all’improvviso mi appaiono al lato esterno dell’occhio delle luci come se si muovessero sono a colori

        • Clinica Baviera Italia ha detto:

          Buongiorno Ninfa, bisognerebbe capire se sono miodesopsie o corpi mobili vitreali oppure se potrebbe riguardare la retina. Le consiglio una visita con dilatazione del fondo oculare per una valutazione della retina e della macula. Grazie per averci scritto.

  • Daniele ha detto:

    Buongiorno la sera mi capita che le luci delle si muovono x come si muove l’occhio come se l’occhio strascinerebbe le luci

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Daniela, in che senso le “luci si muovono” ? . Ha la sensazione di vedere degli aloni attorno alle luci oppure le compaiono dei flash? Le consiglierei in ogni caso di fare una visita approfondita con dilatazione del fondo oculare per vedere qualè la sua situazione visiva e controllare retina e macula. Può prenotare una visita con uno dei nostri oculisti sicuramente le indicheranno la corretta soluzione per trattare il suo disturbo. Grazie per averci contattato, le auguro una piacevole giornata.

  • Cristina ha detto:

    Mi Capita da un po’ che di notte mi sveglio per andare in bagno ma non riesco ad aprire gli occhi come se avessi qualcosa dentro ho dolore e non vedo niente se no solo luce come dei flash.

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Cristina, questi episodi di dolore e visione di flash le capitano solo la notte? Per verificare al meglio la sua situazione oculare le consiglierei una visita a carattere generale con dilatazione del fondo oculare per un controllo completo di retina e macula con uno dei nostri medici, sicuramente le daranno delle informazioni più precise per trattare il suo disturbo. La ringrazio per averci contattato, le auguro una piacevole giornata.

  • Maria Grazia ha detto:

    Operata il 3 aprile di cataratta occhio sinistro (70 anni).
    Passando dalla luce alla penombra vedo (sempre all’occhio sinistro) dei lampi di luce verticali esterni.
    È una cosa preoccupante? Dopo l’intervento mi è stato detto che avevo il cristallino quasi completamente staccato.
    Grazie.

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Maria Grazia, non riesco a capire cosa vuol dire “cristallino staccato”? se lei ha fatto un intervento di cataratta vuol dire che ha sostituito il cristallino deteriorato con uno nuovo artificiale. Riguardo ai lampi le consiglio di effettuare una visita a carattere generale con dilatazione del fondo oculare per valutare la situazione di macula e retina con uno dei nostri oculisti, sicuramente le potranno dare delle indicazioni più precise per trattare il suo problema. Grazie per averci contattato, le auguro una piacevole giornata.

  • Elena ha detto:

    Buona sera, da qualche settimana ho improvvise alterazioni alla vista, ovvero in modo del tutto casuale senza una reale condizione straordinaria, ciò che ho davanti a me si presenta poco nitido, esempio se ho un viso vedo la parte centrale non proprio a fuoco ma più nitida rispetto al resto che mi appare contornato da aloni di luce tipo effetto medusa nel mare, sensazione alquanto sgradevole, nel dubbio che sia pressione alta o bassa(normalmente ho una pressione sanguigna bassa) bevo acqua o mangio qualcosa, dopo un lasso di tempo non sempre uguale di volta in volta passa tutto…

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buonasera Elena, per valutare questa situazione le posso consigliare una visita appronfondita con dilatazione del fondo oculare con uno dei nostri oculisti. Sicuramente, con una valutazione completa del suo occhio potremmo darle delle indicazioni più precise. Grazie per averci contattato, le auguro una piacevole serata.

  • Michela ha detto:

    Buongiorno, mi capita da qualche giorno di vedere dei “flash” bianchi passeggeri alla coda dell’occhio destro. Essi si muovono dall’alto in basso, come delle onde, e durano pochissimi istanti.
    Può essere sintomo di qualche malattia?
    Vi ringrazio

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno, bisognerebbe approfondire con una visita a carattere generale con dilatazione del fondo oculare per una valutazione dettagliata della retina e della macula per poterle indicare con precisione da cosa dipendono questi “flash passeggeri”. Per poterle dare delle giuste indicazioni le consiglio un controllo con uno dei nostri oculisti. Grazie per averci contattato, le auguro una piacevole giornata.

  • Cambarau alessia ha detto:

    Salve ho 31 anni da circa 1 anno vedi come un peletto nero nell occhio sinistro e a volte dei flash sempre nello stesso occhio che a volte sono più esterni all ocvhio e a volte prendono nell arco di 2 3 minuti tutto l l’occhio …devo chiudere l occhio per circa 5 minuti sino a che non passa perché il fastidio altrimenti persiste…e quando passa mi viene un dolore nella parte sinistra della testa a partire dall occhio…da 3 giorni ho come la sensazione che lo stesso occhio tremi e si chiudi un po’ da solo…senza che si sia ancora fermato…ho fatto diverse visite…ma nulla…svariate cose che non hanno risolto..anzi…mi hanno detto che forse avevo la cataratta precoce…ma solo un ottico mi ha detto che avrei bisogno di uno specialista della retina voi cosa mi dite ? Grazie

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Alessia, la visione dei flash potrebbe essere legato ad una situazione retinica. Le posso consigliare al più presto una visita con una nostra retinologa per darle delle indicazioni più dettagliate circa il suo disturbo visivo. Grazie per averci contattato, le auguro una piacevole giornata.

  • Enzo ha detto:

    Buonasera, mi capita spesso che vedo dei piccoli bagliori come delle stesse luccicanti che durano 1 ho 2 secondi poi sparisce, ho fatto una visita accurata al fondo dell’occhio e non hanno trovato nulla, cosa potrebbe essere?

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Enzo, bagliori o miodesopsie che compaiono momentaneamente? Bisognerebbe approfondire con ulteriori esami. per poterle dare delle indicazioni più precise le consiglio una visita approfondita con un nostro specialista sicuramente le potrà dare delle informazioni più precise per trattare il suo disturbo. grazie per averci contattato, le auguro una piacevole giornata.

    • Anita ha detto:

      A me sta capitando la stessa cosa. Come ha risolto?

  • Angelo ha detto:

    Buongiorno, da circa due mesi mi capita di avere nell’arco della giornata flash all’ occhio sinistro specialmente verso sera; ho fatto visite oculistica ed è escluso stacco di retina, sono in cura per cefalee auree ho 69 anni . chiedo se è possibile avere un vostro parere grazie

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Angelo, spesso può capitare a causa di sbalzi ormonali o a causa di cambiamenti della pressione arteriosa. Per delle informazioni più precise le consiglio uan visita a carattere generale con dilatazione del fondo oculare con uno dei nostri oculisti, visitandola sicuramente le potrà fornire delle indicazioni più precise. Grazie per averci scritto, le auguro una piacevole giornata.

  • Antonella Gallo ha detto:

    Mi pare decisamente inutile questo forum…la risposta a qualsiasi quesito è praticamente la stessa, senza personalizzazioni di sorta. Mi chiedo dunque quale possa essere l’utilità! Sappiamo bene tutti che è necessario rivolgersi ad uno specialista e valutare il fondo dell’occhio!

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Antonella, con dei flash visivi purtroppo l’unica soluzione è correre e rivolgersi ad un oftalmologo perchè potrebbe esserci un distacco di retina, per questo motivo consigliamo una visita tempestiva presso l’oculista per evitare di incorrere in ulteriori problemi. Le auguro una buona giornata.

  • Maria ha detto:

    Salve ho 62 ho fatto visita oculistica modepiosi adesso vedo flesh da quando disturbo cervicale infiammazione devo fare visita di nuovo grazie

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Maria,

      sarebbe opportuno farsi rivisitare da un oculista.

      Le auguro una buona giornata.

  • SARA ha detto:

    Buongiorno,
    da un mesetto a questa parte le cosidette mosche volanti sono aumentate, ora ho anche delle “bolle” sfuocate che girano nell’occhio, tanto da iniziare ad essere un problema mettere a fuoco il video del pc, o la pagina che sto leggendo…ma da una settimana sono iniziati altri fastidi, quando muovo l’occhio vedo una scintilla al lato estremo del campo visivo.

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Sara, le consiglierei di rivolgersi in breve tempo ad un oculista. Grazie per averci scritto. Buona giornata.

  • Nicola ha detto:

    Salve.
    Da due giorni nell’occhio destro sono apparsi dei fili tipo ragnatela fluttuanti si spostano a seconda del movimento dell’occhio.questo e’ accaduto all’improvviso mi sembrava di vedere una ragnatele davanti che mi dava fastidio,mi sono reso conto dopo che era nell’occhio.Oggi nel pomeriggio spostando la visione a dx ed a sx ho notato piccolissimi lampi nell’estremita’ dx dell’occhio.Terminati quasi subito.
    Devo preoccuparmi?Il fastidio visivo e’ debilitante,si puo’ fare qualcosa?.
    Grazie
    Nicola Giancaspero

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Nicola, i suoi disturbi derivano dal vitreo. La presenza di lampi suggerisce di rivolgersi ad un oculista in tempi previ, soprattutto se persistono. Grazie per averci scritto. Buona giornata.

  • vinci ha detto:

    salve, ho un’intolleranza alle luci artificiali e dolore agli occhi. Ho avuto un incidente che mi ha causato molte complicazioni muscolo scheletriche e di postura.

    Mi consiglia degli occhiali con lenti adeguate a bloccare la luce o ci sono anche altre opzioni?

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Vinci,

      è difficile correlare l’intolleranza alle luci artificiali all’incidente. Potrebbe essere presente un difetto visivo che può essere corretto con occhiali prescritti dall’oculista dopo attenta visita.

      Grazie per averci scritto.
      Buona giornata.

  • Mario Ruffolo ha detto:

    Buonasera volevo precisare che all’età di 22 anni ,soffro di questi filamenti e piccoli mosche volanti,oggi sono stato al sole col smartphone ho notato che una ragnatela più del solito gira attraverso dove va l’occhio destra o sinistra,più ho notato che la sera a brevi tratti piccola luce laterale che sale e scende ma in maniera velocissima non continua ,ho 63 anni convivo con questa da quasi 40 anni la vista e buona.puo essere pressione oculare?

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Mario, solitamente questi fenomeni non c’entrano con la pressione oculare, che dovrebbe comunque essere controllata almeno una volta l’anno indipendentemente da tutto il resto. Le Mosche fluttuanti non sono necessariamente malignie. Sono, in realtà, gruppi di cellule che fluttuano nel vitreo o gel che si trova nella parte interna dell’occhio. La causa principale di queste particolari macchie oculari è l’invecchiamento dell’organismo, poiché man mano che passano gli anni il nostro vitreo cambia. Grazie di averci scritto!

  • Paolo ha detto:

    Buongiorno sono Paolo 54 anni.
    Stamattina mi sono svegliato ed avevo un persistente fastidio all’occhio sinistro.
    Un arco composto da una decina di triangolini lampeggianti di colore bianco e con puntini dell’arcobaleno mi lampeggiavano con frequenza continua e veloce, dandomi un senso di appannamento e disorientamento visivo.
    Anche chiudendo gli occhi l’uno, l’altro o entrambi gli e pure da sdraiato al buio o con luce.
    il fastidio è andato avanti per quasi un’ora attenuandosi da poco ma lasciandomi un senso di compressione degli occhi.
    Anni fa in un controllo per il diabete mi diagnosticarono un invecchiamento precoce oculare da sbalzi di pressione.
    Ho avuto famgliari con glaucoma e maculopatia importanti, da anni controllo reolarmente la tonometria che risulta nella norma.
    Non fossimo in emergenza COVID19 sarei già andato al pronto soccorso.

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Paolo, la sintomatologia riferita è suggestiva di una cefalea oftalmica che si caratterizza di una sintomatologia visiva detta aura che corrisponde ai sintomi riferiti. Non sempre segue la cefalea ma la sensazione di peso insorto potrebbe essere la cefalea. Anche un aumento della glicemia o della pressione arteriosa potrebbero determinare una simile sintomatologia. Grazie di averci scritto.

  • Luca ha detto:

    Buongiorno,
    sono miope e 5 o 6 anni fa ho fatto un intervento all’occhio destro perchè ,durante una visita oculistica, mi fu riscontrato un forellino sulla retina. Due anni fa invece inizia a vedere dei flash ,sempre all’occhio destro .Dopo una visita dallo stesso oculista che mi opero’ ,quest’ultimo mi disse che quei flash potevano essere dovuti ad un’aderenza(almeno cosi ricordo che la chiamò)proprio nel punto dove avevo il forellino,poi operato.Da qualche settimana vedo di nuovo gli stessi flash,allo stesso occhio. Durano pochissimi istanti, sono periferici e noto che li vedo solo di sera con luce soffusa,al buio o comunque con luce accesa.Di giorno,con la luce solare, mai. Durano talmente poco che mi viene il dubbio che che sia la mia mente a crearli.Sono un tipo molto ansioso ed ipocondriaco. Mi domando :è mai possibile che a distanza di soli 2 anni debba di nuovo operarmi? Tra l’altro ho fatto una visita di controllo a metà dicembre e non è venuto fuori nulla,anche se è stata mio parere una visita molto superficiale. Andrei subito dall’oculista che mi ha operato,ma in questo periodo ,col virus in giro, ho paura ad andare da dottori in generale,visto che hanno tanti contatti

    • Clinica Baviera Italia ha detto:

      Buongiorno Luca, ricordi bene. Potrebbe essere una trazione. Se i flash continuano ad essere così radi puoi tranquillamente aspettare e fare una visita a maggio avendo l’accortezza di non fare sforzi fisici. Se invece dovessero aumentare improvvisamente fatti vedere anche in pronto soccorso oftalmico. Grazie per averci scritto e buona giornata!

Lascia un commento