INTERVENTO
DI CATARATTA

Attualmente, l’unico modo per eliminare la cataratta č rappresentato dall’intervento chirurgico. L’operazione di cataratta consiste nella facoemulsificazione, il metodo piů avanzato per il trattamento definitivo di questa patologia. Consiste nell’utilizzo di ultrasuoni per dissolvere ed estrarre il cristallino deteriorato e sostituirlo con una lente intraoculare artificiale che ha la sua stessa funzione, dura tutta la vita e mantiene la sua trasparenza.

Dopo l’intervento di cataratta, il recupero visivo sarŕ molto rapido.

Vantaggi della facoemulsificazione:

Non ci sono liste di attesa

Č un intervento ambulatoriale, non c’č bisogno di andare in ospedale

Si utilizza anestesia topica (gocce di collirio)

Non c’č bisogno di punti di sutura

La vista si recupera in poche ore

Dopo l’intervento di cataratta, la vista torna normale e nitida. Nella stessa operazione si puň inoltre correggere qualsiasi problema refrattivo del paziente, come la miopia, l’ipermetropia, l’astigmatismo e la presbiopia.

CATARATTA E PRESBIOPIA

Nel caso in cui il paziente soffra anche di presbiopia, dopo l’intervento di cataratta il paziente dovrŕ comunque portare occhiali, a lenti bifocali o progressive, per poter leggere o mettere a fuoco gli oggetti vicini.

Con la lente intraoculare possiamo, invece, non solo eliminare la cataratta, ma anche la presbiopia, offrendo al paziente una visione nitida per tutte le sue azioni quotidiane, da leggere un libro a guardare la televisione, senza quindi piů bisogno di occhiali.