Falsi miti e verità sulla presbiopia

Presbiopia
Falsi miti e verità sulla presbiopia
01/04/2019

 

La presbiopia sorge dopo i 40 anni in modo progressivo ed è un processo naturale che non si può evitare. Infatti, Il cristallino, la lente naturale del nostro occhio perde di elasticità e si comincia a vedere male da vicino.

Scopriamo ora i falsi miti e verità sulla presbiopia:

 

1.Esistono dei motivi che ci portano a diventare presbite?

FALSO. Non esistono dei motivi che ci inducono a diventare presbite. La presbiopia è un fattore fisiologico che avviene con l’avanzare dell’età, i primi sintomi si rendono noti dopo i 40 anni.2

2. Leggere troppi libri ci può fare diventare presbiti?

FALSO. No, la lettura  non comporta l’insorgere della presbiopia.

3. Stare troppe ore davanti al computer può favorire l’insorgere della presbiopia?

VERO. Infatti, passando molte ore davanti al computer l’occhio ha l’obbligo di cambiare la messa a fuoco tra monitor e tastiera e se si è affetti da un principio di presbiopia questa potrebbe  iniziare a manifestarsi.

4. Questa patologia si sviluppa abitualmente in modo precoce e continuativo?

FALSO. Si manifesta gradualmente tra i 40 e i 60 anni per poi stabilizzarsi definitivamente attorno ai 65 anni.

5. Le persone senza difetto visivo (miopia, ipermetropia e astigmatismo) diventano presbiti?

VERO. Tutte le persone dopo i 40 anni diventano presbiti, a causa di un fattore fisiologico legato all’età.

6. Cure farmacologiche possono prevenire la presbiopia?

FALSO. La presbiopia non si può prevenire nè curare anticipatamente con l’utilizzo di farmaci.

7. È una malattia?

FALSO. No, non è una malattia, ma è un difetto visivo che inizia a manifestarsi dopo i 40 anni.

8. La presbiopia si manifesta a causa della perdita di efficenza dei muscoli dei nostri occhi?

VERO. La presbiopia si presenta a causa della perdita naturale di elasticità del nostro occhio, iniziando a farci vedere male per vicino.

9. Tutte le persone diventeranno presbiti?

VERO. Infatti, con il trascorrere dell’età si perde il potere di accomodazione del cristallino che ci porta a vedere male per vicino, quindi a diventare presbiti.

10. Se si diventa presbiti si possono leggere libri o cucire senza gli occhiali?

FALSO. Se si diventa presbiti è indispensabile utilizzare l’occhiale per la lettura di un libro o per poter cucire.

11. La presbiopia può aumentare se si portano occhiali da vista per vicino?

FALSO. Gli occhiali per vicino permettono di poter svolgere le normali azioni quotidiane, come la lettura di un giornale.

12. La presbiopia può essere evitata con esercizi oculari?

FALSO. Nessun esercizio oculare può evitare la presbiopia, tutte le persone dopo i 40 anni diventano presbiti.

13. Esiste una terapia farmacologica con pastiglie che può trattare la presbiopia?

FALSO. La presbiopia può essere corretta con l’utilizzo degli occhiali o con un intervento chirurgico.

14. Se una persona è miope non diventerà mai presbite?

FALSO. Anche le persone miopi dopo i 40 anni diventano presbiti.

15. Con l’intervento di cataratta si possono togliere gli occhiali da presbite?

VERO. Certo, per l’ intervento di cataratta, possono essere utilizzate lenti trifocali che correggono il difetto visivo per lontano, a media distanza e per vicino, eliminando definitivamente l’occhiale.

16. Chi non ha mai portato occhiali o lenti a contatto non diventa presbite?

FALSO. Assolutamente falso, dopo i 40 anni si incomincia a non vedere bene per vicino e per tutti è normale diventare presbiti.

17. La presbiopia dai 40 anni resta stabile e non è più necessario effettuare visite di controllo?

FALSO. Anche se questo disturbo si manifesta dai 40 anni, è importante che ogni paziente continui ad effettuare i regolari controlli oculistici, poichè questo difetto può continuare progredire fino a stabilizzarsi attorno ai 60 anni.

18. Se si indossano occhiali per lontano non è detto che si diventi presbiti?

FALSO. Sia le persone con difetto visivo chequelle che non presentano problemi di vista prima o poi diventano presbiti e non possono fare a meno di indossare la correzione ottica per vicino.

19. Chi è presbite può correggere il difetto visivo con il laser (LASIK)?

VERO. Dopo un’accurata visita e la conferma del medico di idoneità al trattamento è possibilie correggere il difetto visivo con il laser (LASIK). Questa tecnica ha il nome di visione combinata: il laser ha il compito di correggere l’occhio dominante per la visione da lontano adattando l’occhio lettore per la visione per vicino.

20. Se a 50 anni correggo la presbiopia con un intervento chirurgico può venirmi la cataratta?

FALSO.  L’intervento prevede la sostituzione del cristallino deterioraro con uno nuovo ed eviterà per sempre la comparsa della cataratta.

21. L’intervento per correggere la presbiopia viene eseguito in anestesia topica?

VERO. Grazie alle ultime tecnologie correggere la presbiopia è diventato facilissimo: l’operazione viene eseguita con anestesia topica e dura solo pochi minuti.

Articolo rivisto dal Dottor Marco Moschi , chirurgo oftalmologo di Clinica Baviera Italia

 

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Lascia un commento