Acuità visiva: che cos’è e come esercitarla

L’acuità visiva è la capacità di cui é dotato il nostro sistema visivo, che ci permette, in presenza di luce, di percepire e identificare gli oggetti che ci circondano.

Per determinare il livello di acuità visiva esistono diversi tipi di test, fra i quali il più conosciuto è quello di Snellen, ovvero il cartello formato da righe di lettere e numeri che diminuiscono di dimensione verso il basso. La persona che riesce a identificare i numeri e le lettere più piccoli è dotato di una buona acuità visiva.

Un altro test è quello di Landolt, che consiste nell’identificare delle lettere formate da linee tratteggiate; in questo test è comune la presenza della lettera C all’interno di un cerchio in diverse dimensioni e posizioni, il paziente in questo caso deve capire e percepire la discontinuità della forma: in alto, in basso, a destra o a sinistra.

Infine, è possibile misurare l’acuità visiva attraverso il test di contrasto e frequenza in cui l’obiettivo è saper differenziare il bianco dal nero, questo tipo di test è conosciuto da tutti coloro che almeno una volta hanno realizzato una visita di oftalmologia.

Per migliorare la vostra acuità visiva vi suggeriamo alcuni esercizi:

acuità visiva

 

-Individuare un punto in una pagina.

-Cercare di metterlo a fuoco il più nitidamente possibile.

-Una volta che l’avete messo a fuoco, è possibile che la vista si annebbi, se succede, chiudete gli occhi per un minuto.

-Quando riaprite gli occhi, continuate a mantenere l’attenzione sul punto, senza fissarlo, muovendo gli occhi sulla superficie che lo circondano.

-Chiudete gli occhi di nuovo, immaginando il punto, e poi apriteli di nuovo. Quando gli occhi sono rilassati è più facile per loro intercettare l’obiettivo.

La maggior parte della persone utilizzano un occhio solo per guardare un oggetto. L’esercizio che vi proponiamo ha come obiettivo esercitare i vostri occhi a lavorare insieme.

-Rilassate la vista e concentrate il pensiero sui vostri occhi, in maniera cosciente, apriteli e focalizzateli su un oggetto davanti a voi.

Acuità visiva: che cos’è e come esercitarla
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing