Cos’è la vitamina B12 e quali sono le sue funzioni?

Salute degli occhi
Cos’è la vitamina B12 e quali sono le sue funzioni?
28/03/2019

La vitamina B12 è uno degli otto tipi di vitamine del complesso B ed è una vitamina che si dissolve in acqua (idrosolubile) le cui funzioni principali sono:

  • È un elemento fondamentale nel processo metabolico delle proteine.
  • Aiuta la formazione dei globuli rossi.
  • È anche necessario per il mantenimento del sistema nervoso centrale.

Il deficit di questa vitamina può compromettere lo sviluppo di questi processi e può causare vari problemi di salute come l’anemia, problemi di memoria, sbalzi d’umore, stanchezza e debolezza muscolare. Tuttavia, un eccesso di vitamina B12 accumulata nel corpo provoca anche effetti negativi, come vedremo in questo post.

Quali alimenti contengono vitamina B12?

La vitamina B12 si trova naturalmente in molti prodotti di origine animale come:

  • Carne
  • Pesce
  • Latte
  • Uova

È anche comune aggiungere la vitamina B12 a determinati cibi fortificati, come i cereali che di solito mangiamo a colazione.

Si può produrre un eccesso di vitamina B12?

Come accennato, la vitamina B12 è solubile in acqua, in modo che, in condizioni normali, non viene immagazzinato nel corpo, ma il surplus (anche artificialmente presa da pillola) viene eliminata attraverso l’urina.

Tuttavia, alcune persone, di solito con problemi renali, hanno un accumulo eccessivo di vitamina B12 nel corpo, che può portare ad alcuni problemi di salute.

Principali problemi legati all’eccesso di vitamina B12

 I nutrizionisti raccomandano un apporto giornaliero di 2,4 microgrammi per adulti di vitamina B 12. Se ne prendiamo di più ma il nostro corpo non è in grado di smaltire correttamente l’eccesso, rischiamo di sviluppare questi effetti collaterali:

  • Insufficienza cardiaca: troppa vitamina B12 nel nostro corpo può portare il cuore a non pompare il sangue correttamente, provocando episodi di insufficienza cardiaca. Per questo motivo, è importante che i pazienti con problemi cardiaci si astengano da prendere troppa vitamina B12 (specialmente le iniezioni), ma la assumano solo sotto stretto controllo medico.
  • Insufficienza epatica e renale. Sia le cellule del fegato sia quelle del rene possono essere danneggiate dall’eccesso di assunzione di questo tipo di vitamina, causando danni significativi a questi due organi.
  • Formazione di coaguli nel sangue. Un altro effetto negativo di eccesso di vitamina B12 è che facilita la formazione di coaguli di sangue, che possono diventare molto pericolosi perché ostacolano il normale flusso sanguigno. Pertanto, le persone che hanno familiarità con i coaguli di sangue o ictus dovrebbero anche evitare ulteriore assunzione di vitamina B12.
  • Problemi alla vista. E ‘anche possibile soffrire di visione offuscata a causa di un accumulo eccessivo di questa vitamina nel corpo.

 

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Lascia un commento