Che cos’è la cataratta e perché si produce

La cataratta è il naturale processo di invecchiamento del cristallino, che nel corso degli anni perde progressivamente trasparenza. Il cristallino é la lente naturale di cui é dotato l’occhio umano.

¨L’unico trattamento efficace per la eliminazione della cataratta é la chirurgia¨

Dott.ssa Barbara Prandi, Medico Chirurgo di Clinica Baviera Milano.

A quale età inizia a manifestarsi?

La sua comparsa, varia a seconda del soggetto, però generalmente dopo i 45 anni il cristallino comincia a diventare opaco, i colori perdono intensità, si ha un peggioramento della vista notturna o una vista doppia e il paziente inizia ad aver bisogno di una luce più potente per leggere.

Quali sono i sintomi più frequenti?

Il paziente, che soffre di cataratta, ha la vista offuscata, sperimenta, fotofobia alla luce solare diretta, e ha cambi di graduazione frequenti. I sintomi cambiano a seconda del tipo di cataratta.

In cosa consiste l’intervento per eliminare la cataratta, qual’è la procedura?

L’unico trattamento efficace è la chirurgia, che consiste nella rimozione e sostituzione del cristallino invecchiato con una lente intraoculare artificiale. L’intervento viene realizzato grazie ad una anestesia topica, ovvero, con gocce di collirio, dura circa 10 minuti, ed é praticamente indolore. Generalmente i tempi di recupero sono veloci, dopo pochi giorni il paziente vede bene, anche se questi parametri possono variare a seconda del caso specifico.

Quali sono i risultati?

Se il paziente operato di cataratta, non soffriva di altri difetti oculari, gli ottimi risultati si manifesteranno in un breve periodo di tempo. Mentre, se il paziente operato di cataratta soffriva anteriormente di altri difetti oculari, i tempi di recupero dipenderanno anche da quest’ultimi. Attualmente, i risultati dati dalle lenti multifocali intraoculari impiegate per correggere la presbiopia sono molto buoni, e grazie ad esse, nella maggior parte dei casi, il paziente, riacquista una visione completa e smette di usare tutti i tipi di occhiali (da vicino e da lontano).

Quali sono i principali progressi raggiunti da questo tipo di chirurgia durante gli ultimi anni?

Senza dubbio, il più grande progresso recente è lo sviluppo delle lenti intraoculari multifocali, che, oltre alla cataratta, permettono di correggere la presbiopia e i difetti visivi associati (miopia, ipermetropia e / o astigmatismo).

È vero che è necessario aspettare la formazione della cataratta per intervenire?

No. In verità è tutto il contrario. Infatti, il processo avanzato di invecchiamento del cristallino provoca che quest’ultimo sia più denso e ciò provoca che l’intervento chirurgico sia più lungo e complicato, per questo motivo è consigliabile sottoporsi all’operazione al primo insorgere della cataratta, ovvero, non appena il paziente inizia a sperimentare i primi sintomi che non gli permettono di vedere bene, sempre e quando il resto della struttura dell’occhio sia sana.



Che cos’è la cataratta e perché si produce
4 votes, 5.00 avg. rating (95% score)

2 pensieri su “Che cos’è la cataratta e perché si produce

  1. Buongiorno, ho 46 anni e circa dieci giorni fa sono stato operato di cataratta all’occhio destro e poiché soffrivo di miopia è stata impiantata una lente intraoculare artificiale monofocale del potere di +10.5D
    Oggi, in attesa di operare anche l’altro occhio che pure soffre di miopia, ma minore rispetto al destro, sto molto soffrendo questa lente che mi ha causato una comparsa, a mio avviso, eccessiva della presbiopia … cosa posso fare adesso? Mi conviene far rioperare l’occhio destro (e in che tempi è consigliabile)? Grazie.

    1. uongiorno Sig.Enrico, vista la sua età bisognerebbe valutare approfonditamente la soluzione ottimale. Non le so dire tra quanti mesi o anni le verrà la presbiopia, ma sicuramente un peggioramento per vicino lo potra' avere. Per dirle se è fattibile correggerlo tramite laser bisogna controllare difetto visivo e parametro corneale. Visto la situazione "delicata" le consiglio una viista con un nostro specialista che le consiglierà la migliore soluzione. Grazie per averci contattato. Cordiali Saluti,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing