Perché i nostri occhi lacrimano quando affettiamo le cipolle?

Curiosità
Perché i nostri occhi lacrimano quando affettiamo le cipolle?
02/10/2015

 

Sarai d’accordo con noi se ammettiamo che il momento in cui tagliamo le cipolle si trasforma in un vero dramma! I nostri occhi non possono evitare di piangere e spesso dobbiamo smettere di tagliare le cipolle perché le lacrime ci impediscono di vedere e non possiamo continuare a preparare la nostra  ricetta.

Ma perché i nostri occhi piangono quando tagliamo le cipolle? La ragione scientifica è molto semplice ed è all’interno delle cellule di questo ortaggio. Quando si taglia la cipolla, alcuni dei suoi composti contenenti zolfo si rompono. Subiscono una reazione chimica che li trasforma in molecole più volatili rispetto a quando vengono rilasciate  nell’aria, causando lacrimazione.

Le terminazioni nervose dei nostri occhi sono estremamente sensibili e sono in grado di percepire l’irritazione prodotta dall’acido solforico, quindi il cervello risponde chiedendo di produrre lacrime per diluire l’acido. Le nostre lacrime contengono una sostanza antibiotica e gli anticorpi necessari per proteggere l’occhio dalle invasioni esterne.

Ecco 5 semplici consigli per evitare le lacrime di coccodrillo in cucina:

  1. Utilizzare un coltello che non ha una lama seghettata, per prevenire la rottura di diverse molecole che contengono zolfo.
  1. Taglia la cipolla sotto l’acqua del rubinetto. In questo modo, anche se il taglio non è la cosa più facile da fare, puoi assicurarti che le molecole di zolfo non vengano rilasciate nell’aria e quindi non raggiungeranno i tuoi occhi.
  1. Lasciare la cipolla in un contenitore pieno d’acqua prima di tagliarla.
  1. Congelare la cipolla 10 minuti prima di tagliarla, in modo che le molecole contenenti zolfo siano più compatte e non si diffondano facilmente nell’aria.
  1. Accendere la cappa aspirante per ridurre la concentrazione di zolfo nell’aria.

Se provi tutti questi suggerimenti, ma i  tuoi occhi continuano a lacrimare, puoi sostituire la cipolla con erba cipollina o usare metodi più rudimentali, come indossare gli occhiali da sole mentre li tagli.

Conoscete altri trucchi per evitare di piangere ogni volta che tagliate le cipolle? Condividili  con noi!

 

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Lascia un commento