Il diabete può portare alla cecità

Curiosità
Il diabete può portare alla cecità
27/04/2021

Sono oltre 3 milioni, gli italiani che attualmente soffrono di diabete. Il 14 di novembre si celebrerà la Giornata mondiale del diabete, istituita su iniziativa dell’International Diabetes Federation e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) in commemorazione della nascita di Frederick Banting che, insieme a Charles Best, ha giocato un ruolo decisivo nella scoperta dell’insulina, un ormone che ogni giorno salva la vita delle persone che soffrono di diabete.

Conoscere il diabete

Oltre a controllare i livelli di zucchero nel sangue attraverso la dieta, l’esercizio fisico e l’assunzione di farmaci o iniezioni di insulina, i diabetici devono essere consapevoli che questa malattia può colpire diversi organi del corpo oltre a influire sulla cicatrizzazione, riducendola moltissimo. Ad esempio, una persona diabetica ha 10 volte più probabilità di soffrire di cecità rispetto al resto della popolazione che non lo è.

Diabete e salute degli occhi

Proprio per questi motivi gli esperti raccomandano alle persone con diabete di sottoporsi a visite oculistiche regolari, e di realizzare anche un esame del fondo oculare.

La retinopatia diabetica e l’edema maculare diabetico sono due problemi visivi che colpiscono la retina, e che, nella maggior parte dei casi, sono associati al diabete. Difatti, queste due malattie sono tra le principali cause di cecità nei paesi sviluppati.

 

Diabete Italia


Nota Bene

I contenuti medici inclusi nel sito web sono stati scritti e rivisti da personale medico qualificato. Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo e non intendono sostituire in alcun modo il parere del proprio medico curante o della visita specialistica. In nessun caso costituiranno la diagnosi o la prescrizione di un trattamento.

FacebooktwitterlinkedinFacebooktwitterlinkedin

Lascia un commento