Scopri tutto ciò che puoi vedere con il telescopio

Tutti i pianeti sono unici e la loro bellezza, a volte, può essere apprezzata anche ad occhio nudo. Guardare il cielo di notte è incredibile e può esserlo ancora di più se disponiamo dell’aiuto di un telescopio con cui é possibile avvicinarsi e ammirare i mari rossi di  Uranio e Marte.

A scuola, tutti impariamo i nomi dei pianeti e le loro principali caratteristiche ma le loro superfici e particolarità si possono vedere soltanto attraverso il telescopio. Per esempio, siete mai riusciti a contare gli anelli di Saturno? Si? Allora saprete che ne dispone di ben quattro.

Nel nostro sistema solare esistono otto pianeti intorno al sole. Qual è il più grande? Giove è 318 volte più grande della Terra e, nonostante il suo “sovrappeso”, é il pianta che ruota più veloce sul proprio asse di tutto il sistema solare. Il telescopio è essenziale per osservare lo spazio, ma per usarlo correttamente é meglio non indossare gli occhiali da vista.

Ogni giorno vediamo il sole, ma ciò che non vediamo a occhio nudo sono le continue eruzioni sotto forma di lingue di fuoco che entrano e escono dalla sua superficie. Queste lingue possono essere lunghe fino, 400.000 chilometri e il loro effetto di calore può essere visto anche dal nostro pianeta Terra.

Un’altra particolarità di uno dei pianeti che si trovano nello spazio è il colore rossastro di Marte, determinato dalla presenza nella sua superficie di ossido di ferro. Ma la cosa più interessante del pianeta rosso sono le macchie bianche presenti nei suoi poli, che indicano la presenza di acqua solidificata, ovvero ghiaccio.

Anche la nostra vicina notturna, la Luna, ha una superficie molto speciale. Ad esempio, i famosi mari, che sembrano tali se visti ad occhio nudo, in realtà, sono valli e catene montuose che rimangono immutati nel tempo perché sulla Luna non esiste atmosfera, per questo motivo possiamo affermare che non vedremo, mai, piovere sulla luna.

La Terra è il pianeta blu per eccellenza e anche se viviamo dentro di lui, ciò che non sappiamo e non riusciamo a vedere ad occhio nudo è che ogni giorno cadono sulla sua superficie  circa, 20/40 tonnellate di materiale cosmico composto da asteroidi e polvere. Questo fenomeno può essere visto attraverso il telescopio e offre una vista totalmente diversa del cielo notturno, rispetto a quella a cui siamo abituati.

Scopri tutto ciò che puoi vedere con il telescopio
0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP-SpamFree by Pole Position Marketing